Mobirise

WORKSHOP

"Un altro genere di leadership?"

Il workshop nasce dalla consapevolezza che il mondo nel quale ci muoviamo è immerso in una dimensione di profondo e continuo cambiamento e che all’interno di questa accentuata dinamicità, i leader e i responsabili del cambiamento in tutte le istituzioni si trovano a confrontarsi con sfide senza precedenti, dotati di un kit di strumenti di gestione che risulta spesso inadeguato. Come numerosi studi internazionali dimostrano, gran parte della complessità sul lavoro nasce all’interno della sfera della gestione delle persone. Le lacune nel gestire e valorizzare le diversità di genere, culturali, di orientamento sessuale, di età etc. comportano inoltre la perdita di significato delle azioni compiute rispetto ai valori dell’organizzazione, con ricadute non banali che si posizionano a vari livelli della sua struttura. Il carattere sempre più multiculturale degli ambiti lavorativi, l’ingresso sempre più massiccio di nuovi soggetti nel mercato del lavoro, ma anche gli ostacoli che tuttora impediscono a talun* più di altr* di accedere a quella sfera, richiedono un ripensamento profondo sia degli strumenti giuridici che delle policies in atto nonché dei modelli di leadership, affinché questi siano in grado di rispondere all’attuale trasformazione sociale. A partire dal complesso e difficile rapporto tra leadership e genere, e dall’analisi di alcuni strumenti tesi al superamento della storica difficoltà per le donne di accedere a posizioni apicali (Legge Golfo-Mosca), il workshop intende chiamare in causa mondo accademico, economico e della finanza, stimolando un percorso di auto-riflessione e creando un dialogo interdisciplinare che sia capace di andare alla radice della leadership, cogliendone le principali criticità inscritte nei modelli attualmente in uso ma anche individuando quegli elementi utili a delineare una leadership efficace e sostenibile, appunto perché in grado di includere e di valorizzare tutte le diversità.


WORKSHOP. "Un altro genere di leadership?"

Program

Il workshop, introdotto dall’intervento dell’Onorevole Alessia Mosca, firmataria della legge 120/2011, (anche conosciuta come Golfo-Mosca che introduce quote di genere nei consigli di amministrazione delle società quotate), si articola in due panel tematici:


Il primo panel vuole leggere la leadership in senso critico, scomponendo e assemblando i suoi elementi in una visione multidimensionale. Ad una analisi filosofica del concetto, con un’ attenzione all’apporto degli studi di genere, seguirà un focus su come il tema si traduca e si declini sia all’interno della struttura accademica, che come filone specifico di ricerca (e innovazione) capace di porsi in dialogo con realtà anche extra-accademiche.


Il secondo panel, intende immergersi nella realtà imprenditoriale e finanziaria, presentando alcune iniziative di eccellenza e affrontando sfide e potenzialità di una leadership che, a partire dalla dimensione del genere e anche grazie a questa lente prospettica, sappia affrontare la sfida del riconoscimento e della valorizzazione di tutti i livelli di diversità presenti sui luoghi di lavoro.

Workshop

Handbook